La formazione di Marco Randazzo spazia dalle mediterranee contaminazioni della sua terra, la Sicilia, fino al formalismo accademico di Brera abbracciando al contempo tutto il meglio che l’arte italiana ha espresso.