BIOGRAFIA

Chi è Marco Randazzo?

TESTI CRITICI

Recensioni e critica

OPERE

Creazioni artistiche

MOSTRE

Tutti gli eventi

OPERE

di Marco Randazzo

Marco Randazzo fa “esplodere” i suoi colori in campiture non omogenee, che sembrano sgorgare fluide, brillanti e gioiose in una vera e propria sinfonia colorata.

Opere: serie FLUIDE

In questo gruppo di opere l’artista lascia al centro della composizione il nocciolo della questione, l’oggetto della disputa: il frame cinematografico riprodotto erroneamente, il frammento digitalizzato di un’immagine che all’osservatore risulta incomprensibile, stampato con strumenti inadatti a riconoscere il nuovo “linguaggio” utilizzato dall’applicazione che l’aveva creato.

Opere: serie FRAME

Una serie di 10 tavole che Marco definisce “APPUNTI”. Rispetto al passato ora la ricerca si fa più intima, le grandi superfici lasciano spazio a piccoli fogli, che altro non sono che rielaborazioni di pagine della tesi del nostro artista. Il tratto di queste opere rispetto al precedente è più spesso, deciso. Il vortice diviene una figura accogliente, un caos creativo in cui l’artista si rifugia per fuggire dalla banalità della realtà, che non offre nulla per cui valga la pena vivere.

Opere: serie APPUNTI

Guardando queste forme geometriche perfette, che misurano esattamente 15 cm per 15 cm, con i loro angoli rigorosamente di 90° e i colori di sfondo incasellati in linee rette, viene da chiedersi se sia la creatività a intervenire su formati predefiniti o il contrario. Tutto fa pensare che, alla base di queste opere di piccole dimensioni, ci sia un mondo schematico dove persino i colori sono ordinati e racchiusi in spazi circoscritti e prestampati.

Opere: serie 15×15

Una matassa di riferimenti, legami, associazioni che rendono chiaro l’intento dell’omaggio ibleoispanico dell’artista avolese che, seppur in forme chiuse, incastonate entro sei linee spezzate, riesce a far muovere l’osservatore in un riuscito e policromatico sincretismo figurativo che alla fine del viaggio – questo riesco a dirlo io – finalmente lascia approdare a un paradiso terrestre di unità primigenia.

Opere: serie HEXAGONUM

 

CRITICA

Dicono di Marco Randazzo

Serenella Spitale

L’opera di Marco Randazzo può apparire caotica, richiedere al fruitore uno sforzo di organizzazione percettiva non indifferente. Perché l’animo umano è consolato dall’ordine, è rassicurato quando dà significato alle cose, tende per sua natura a mettere ordine nel caos.

Miriam Cascetti

Oggi Marco è un pittore consapevole e la materia è ancora al centro della sua ricerca. Nell'ultimo periodo suoi lavori lasciano grande spazio all'azione della linea, tesa a cercare la compiutezza della pittura insieme al colore.

Emanuele Cuciniello

La ricerca di Randazzo lo porta a giocare con i nuovi mezzi espressivi alterando i propri soggetti, quasi a volerne cercare significati nuovi o più profondi.

Giovanna Grande

Tutte le tele possono essere composte e ricomposte, creando insiemi di forme e scenari differenti. Sono quindi opere compiute ma mai definitive, imprevedibili e cangianti, versatili e concluse. Decisamente indipendenti l’una dall’altra, ma al tempo stesso complementari.

SHOP UFFICIALE

Visita lo SHOP UFFICIALE di Marco Randazzo e acquista le opere dell'artista.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità.

(Non temere, non spammiamo e potrai disiscriverti in qualsiasi momento!)

VIDEO

Clicca PLAY e guarda l'opera prendere vita!

Scopri tutte le opere della serie FLUIDE >>QUI<<

PROSSIMI EVENTI

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Vuoi contattare Marco Randazzo?